post

Buon 50° Compleanno Maestro!

Buon Compleanno David Borgogni!

I compleanni sono traguardi importanti, sono la somma di attimi di lacrime, di sorrisi, di emozioni, di brividi, respiri e sospiri che compongono il nostro essere qui……ed oggi è “il tuo giorno” speciale, la somma parziale di un futuro ancora tutto da vivere. Che tu possa vivere quanti più sorrisi, brividi, sospiri possibili e aggiungendo, perché no, anche qualche lacrima di intensa gioia per rendere così magico il tuo tempo (magari insieme a tutti noi!).

David Borgogni

Buon 50° compleanno Maestro David!

I tuoi ragazzi


COMPLEANNO CON SORPRESA: 50 ANNI del nostro amato MAESTRO ONE STAR AIBA DAVID BORGOGNI, mezzo secolo di PUGILATO A SIENA!

Pubblicato da Mens Sana Boxe Siena su Martedì 4 dicembre 2018

Pubblicato da Mens Sana Boxe Siena su Martedì 4 dicembre 2018

Pubblicato da Mens Sana Boxe Siena su Martedì 4 dicembre 2018

 

post

Stella di Bronzo al Merito Sportivo

Stella di Bronzo al Merito Sportivo per la Mens Sana Boxe Siena: la premiazione del Coni durante la cerimonia della Giornata Olimpica 2018 del 24/11/2018

In tutti questi anni, ne abbiamo fatta di strada! Grazie a tutti coloro che, insieme a noi, hanno contribuito al raggiungimento di questo prezioso riconoscimento!

 

GALLERIA FOTOGRAFICA


post

Stage aggiornamento Tecnici/Arbitri e Allenamento Collegiale

Ringraziamo l’amico e stimato Rappresentante dei Tecnici della Toscana, Aldo Nicchi (Profilo Social FaceBook), per il report della bellissima giornata in occasione dell’evento “Stage di aggiornamento Tecnici Arbitri e allenamento collegiale dell’ 11 Novembre 2018. Qui sotto riportiamo l’intero testo e i bellissimi post diffusi tramite i canali dei Social Media.

Riunione tra le Categorie Tecnici ed Arbitri Giudici

Oggi 11 Novembre presso Boxe Siena Mens Sana ospitati dal Maestro David Borgogni, abbiamo avuto un gradito incontro con gli Arbitri/Giudici guidati dalla loro rappresentante la Sig. Paola Falorni del GAG Toscano, che hanno gentilmente accettato il nostro invito….
È stata una giornata importante, in quanto siamo riusciti a “dialogare” in maniera costruttiva cercando di far crescere le nostre categorie senza inciampare in vecchi dissapori o esperienze personali….

Nell’occasione voglio ringraziare tutti i presenti per aver dedicato la loro Domenica nel segno della crescita e della collaborazione….

Il Rappresentante dei Tecnici della Toscana
Aldo Nicchi

Stage di aggiornamento Tecnici Arbitri e allenamento collegiale.

Pubblicato da Mens Sana Boxe Siena su Domenica 11 novembre 2018

Riunione tra le Categorie Tecnici ed Arbitri GiudiciOggi 11 Novembre presso Boxe Siena Mens Sana ospitati dal Maestro…

Pubblicato da Aldo Kind Hero Nicchi su Domenica 11 novembre 2018

 

11_NOVEMBRE_2018_Riunione di Arbitri e Tecnici + Collegiale

post

Open Day 2018

Open Day Polisportiva Mens Sana, Domenica 23 Settembre 2018 la grande festa dello sport biancoverde: porte aperte alla città, possibilità di provare tutte le discipline

Un grande successo per la grande festa dello sport biancoverde. La Polisportiva Mens Sana 1871 ha aperto le porte a Siena con l’Open Day 2018 domenica 23 settembre in tutti gli impianti sportivi della società biancoverde in viale Sclavo, con la possibilità di provare tutte le discipline della Polisportiva insieme ad atleti e tecnici. Crediamo fortemente che diverrà appuntamento annuale imperdibile per entrare nel mondo dello sport biancoverde.

Dalle ore 11,30 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 18 di domenica 23 settembre, infatti, la Polisportiva Mens Sana 1871 ha messo a disposizione impianti, staff e atleti con la possibilità di provare tutti gli sport delle oltre venti sezioni che compongono la centenaria società senese per oltre trenta discipline sportive: dalla ginnastica artistica al pattinaggio, dalla boxe al karate, quindi l’area fitness, runners, taekwondo, brazilian jiu Jitsu, scacchi, tiro con l’arco, ginnastica pre parto e tutto il resto dei corsi che compongono la stagione sportiva 2018/2019. Le strutture biancoverdi sono rimaste a completa disposizione di tutti per l’intera giornata: adulti, famiglie, bambini e bambine hanno voluto provare i vari sport, in vista dell’inizio dell’annata.


VIDEO INTERVISTA AL MAESTRO BORGOGNI


GALLERIA FOTOGRAFICA

 

 

post

Campionati Toscani 2018

La Boxe Siena Mens Sana rimette i guantoni

Campionati regionali giovanili 2018

Dal 14 al 16 Settembre Siena farà da cornice ai Campionati regionali giovanili: la Boxe Siena Mens Sana, sezione della Polisportiva 1871, si appresta ad  inaugurare in grande stile la stagione sportiva 2018/19. A poche settimane dalla riapertura dei corsi, un’importante manifestazione sportiva offrirà l’opportunità ai giovani pugili senesi di confrontarsi con i migliori atleti della regione: il Campionato Regionale School-boy, Junior e Youth 2018 che prenderà il via venerdì 14 settembre e si protrarrà il sabato e la domenica quando, dalle finali, usciranno i nuovi campioni regionali di categoria i quali avranno accesso alla fase nazionale per la conquista del Titolo Italiano.

Saranno oltre 60 i giovani pugili, dai 13 ai 18 anni, iscritti alla competizione e suddivisi nelle tre categorie Schooloboys, Junior e Youth che si daranno battaglia sul ring olimpico allestito al Pala Giannelli della Polisportiva Mens Sana. Il pubblicò avrà la possibilità di seguire l’esordio agonistico di due giovanissimi ragazzi senesiBrando Cavallini (Cat. School-Boy – Kg. 46)Thomas Rocchetti (Cat. School-Boy – Kg. 62)A rendere particolarmente emozionante il momento del loro primo ingresso ufficiale sul quadrato il fatto che di due atleti abbiano raggiunto questo traguardo dopo anni di graduale preparazione e orientamento presso la Sezione Pugilistica Giovanile della Boxe Siena, che assieme alla Sezione Agonistica e a quella Amatoriale compongono il ricco palinsesto di attività sportive. La creazione di una sezione pugilistica giovanile va in direzione di quanto pianificato dal Coni e progettato assieme alla Federazione Pugilistica Italiana in materia di avviamento giovanile al pugilato. La Boxe Siena Mens Sana si inserisce in questo contesto con un’offerta educativa di primo livello grazie ad uno specifico programma di allenamenti rivolto ai ragazzi delle elementari (da 6 a 10 anni, categoria Cuccioli e Cangurini) ed a quelli delle medie (11-14 anni, categoria Canguri ed Allievi).

Del Torneo faranno parte anche Alessio Montesi (Cat. Junior – Kg. 66)Niccolò Nocciolini (Cat. Youth – Kg. 60), visto in forma particolarmente smagliante durante la sua ultima apparizione durante la kermesse del Siena Warriors 2018 del 12 Maggio scorso.

Oltre ai combattimenti previsti dal cartellone del Torneo Regionale, il pubblico avrà la possibilità di assistere anche ad altri incontri che vedranno come protagonisti Simone Bicchi (Cat. Elite – Kg. 81) al rientro dopo un lungo e fastidioso infortunio, il talentuoso Lorenzo Garcia (Cat. Senior – Kg. 64)Marco Orlandini (Cat. Senior – Kg. 60) protagonista di un ottimo finale di scorsa stagione in cui ha ottenuto tre memorabili vittorie consecutive.

Per informazioni dettagliate sul programma degli incontri nonché sugli gli orari, i giorni e le location delle sessioni di allenamento il pubblico è invitato a rimanere aggiornato attraverso il Profilo Facebook ufficiale della Boxe Siena Mens Sana (https://www.facebook.com/boxesiena/posts/).

Open Day. La Boxe Mens Sana parteciperà all’Open Day della Polisportiva, in programma per domenica 23 settembre. Dalle ore 11,30 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 18 di domenica 23 settembre, infatti, la Polisportiva Mens Sana 1871 metterà a disposizione impianti, staff e atleti con la possibilità di provare tutti gli sport delle oltre venti sezioni che compongono la centenaria società senese per oltre trenta discipline sportive della società.

La Nazione di Siena: Venerdì 14/09/2018

 CAMPIONATI_TOSCANI_2018

Si svolgeranno il 14, 15 e 16 Settembre 2018 presso il PALA GIANNELLI (Polisportiva Mens Sana 1871, viale Achille Sclavo 12 – SIENA)

palazzetti_menssana

post

Riapertura Corsi Stagione 2018-19

Ripartono i CORSI (Amatori, Agonisti e Bambini dai 6 ai 13 anni) della BOXE SIENA MENS SANA: appuntamento a MERCOLEDI’ 22 AGOSTO 2018 ore 19:00 presso la PALESTRA PUGGELLI del Palazzetto dello Sport.

Squadra Agonosti 2016

 


BAMBINI (da 6 a 13 anni):

  • Lunedì 19:00 – 20:00 (Palestra PUGGELLI)
  • Mercoledì 18:00 – 19:00 (Palestra PUGGELLI)
  • Venerdì 19:00 – 20:00 (Palestra PESCIOLINI)

AMATORI:

  • Lunedì 19:00 – 20:00 (Palestra PUGGELLI)
  • Mercoledì19:00 – 20:00 (Palestra PUGGELLI)
  • Venerdì19:00 – 20:00 (Palestra PUGGELLI)

AGONISTI:

  • Lunedì 19:15 – 21:00 (Palestra PUGGELLI)
  • Martedì 19:00 – 20:00 (POTENZIAMENTO Palestra GIANNELLI) + 20:00 – 21:00 (Palestra PUGGELLI)
  • Mercoledì 19:15 – 21:00 (Palestra PUGGELLI)
  • Giovedì 19:00 – 20:00 (POTENZIAMENTO Palestra GIANNELLI) + 20:00 – 21:00 (Palestra PUGGELLI)
  • Venerdì 19:15 – 21:00 (Palestra PUGGELLI)

 

PER MAGGIORI INFO SU CORSI E COSTI VISITATE LA NOSTRA PAGINA: >> CORSI E ORARI <<

post

Siena Warriors 2018: resoconto

La Boxe Siena si impone 4-3 nella kermesse pugilistica di sabato 12 maggio presso il PalaGiannelli Mens Sana. Poker di vittorie per i pugili agonisti della Boxe Siena Mens Sana

La Nazione Siena 14/05/2018

SIENA. Buone notizie arrivano dal movimento pugilistico senese: gli atleti della Mens Sana sono pronti e sembrano anche particolarmente agguerriti. Sette incontri avvincenti e spettacolari quelli di sabato scorso, 12 maggio, presso il PalaGiannelli, in cui tutti gli atleti della Boxe Siena Mens Sana, aldilà del risultato, hanno saputo incarnare alla perfezione i valori ispiranti il Siena Warriors 2018, la manifestazione organizzata da Mens Sana e Gold Gym: abilità, coraggio e spirito guerriero. La serata ha visto impegnati i ragazzi del Maestro David Borgogni contro una rappresentativa di pugili provenienti dalla Toscana e dalla Puglia. Ne è uscito fuori un appassionante spettacolo sportivo in cui i giovanissimi atleti senesi sono riusciti ad imporsi per 4-3 al termine di combattimenti emozionanti, tirati, molto impegnativi dal punto di vista tecnico ed agonistico.
Corriere di Siena 17/05/2018
 
Gli incontri. Il “Boxing Day” è partito subito col botto con l’esordio di Matteo Bertagnini (Cat. Youth 64 Kg.). Matteo ha iniziato aggressivo e determinato con fiaccanti serie di diretti e ganci destri. Nella seconda ripresa sembra aver finito la benzina, soffrendo molto il ritorno dell’avversario Lelli della Pugilista Sanseverino, tanto che viene contato due volte. In una situazione di difficoltà e stanchezza Bertagnini tira fuori una terza ripresa commovente. Cerca ed arriva al bersaglio grosso, facendo contare il rivale per due volte, addirittura nello stesso round. Nella sua bella vittoria all’esordio il crisma di un dono innato, che la Boxe come pochi altri sport sanno tirare fuori: il carattere. Dopo è stato il turno di Sara Bramerini (Cat. Schoolgirl 48 Kg.) appena reduce da una settimana di ritiro con la Squadra Nazionale. L’avversaria Maria Grazia Lambo della Pugilista Andriese è stata tosta, pesante nei colpi e molto aggressiva. Dopo una ripresa ad appannaggio della pugliese, Sara ha cominciato a prendere le misure e a fare la sua boxe elegante e lineare, trovando a più riprese il volto dell’avversaria in un secondo round molto equilibrato. Nel terzo la Bramerini ha pizzicato continuamente di rimessa le continue avanzate della Lambo. I giudici hanno tirato fuori un verdetto di sconfitta ai punti molto discutibile ai danni della giovane senese, che non sembra rendere onore a quanto da lei offerto sul ring.
 

Nel match successivo Alessio Montesi ha avuto vita dura contro il valido Barile della Pug. Barile, molto più alto, esperto e robusto. Alessio è stato condizionato da un fastidioso infortunio – purtroppo recidivo alla mano destra – che lo ha costretto a ritirarsi alla seconda ripresa. Spettacolo puro nel quarto match: Marco Orlandini (Cat. Senior 60 Kg.) ha centrato la sua terza vittoria consecutiva, e lo ha fatto a modo suo, con rabbia, tecnica e velocità. Il primo round è stato a netto appannaggio di Christian Vela della Pug. Pratese, che lo ha sempre anticiparlo. Nella seconda la trasformazione, sono arrivai gli occhi del guerriero, ed è partito tutto un altro match fatto di serie a due mani, uscite e rientri, ganci in avanzamento che hanno crivellato – insieme al corpo – tutte le certezze che il rivale sembrava essersi costruito, costringendo l’arbitro a fermare l’incontro prima del limite.  Standing Ovation.

Dopo è stata la volta di Frenkli Gorenca (Cat. Youth 64 Kg.), che ha confermato l’ottima impressione offerta durante il Boxing Day dell’Aprile scorso. Frenkli ha vinto e convinto riguardo agli enormi progressi espressi nella condotta di gara, nella tecnica e nella preparazione fisica. Il suo perfido mancino ha demolito Gjepali Endriu della Pug. Montecatini che non è mai riuscito a prendergli le misure. Il sesto match è stato uno tra i più spettacolari dal punto di vista tecnico. Lorenzo Garcia (Cat. Senior 64 Kg.) se l’è dovuta vedere contro Rezgui Bechir della Pug. Montecatini, pugile di origine tunisine, forte fisicamente, veloce, aggressivo. Garcia ha dato letteralmente spettacolo nel corso di tutte e tre le riprese. Sempre mobile nelle gambe, abile nei movimenti di tronco, veloce nelle combinazioni, sempre insidioso con il gancio destro. Durante il secondo round è stato fatto oggetto di un richiamo ufficiale che gli è costato un punto di penalità. Il richiamo, che sembrava non dovesse incidere nel computo dei cartellini, si è rivelato invece – a margine di un verdetto inconcepibile – purtroppo decisivo ai fini del risultato. Onore comunque alla ottima prestazione di Lorenzo. Sul 3-3, il punto decisivo per portare a casa la vittoria generale della manifestazione lo doveva segnare Niccolò Nocciolini (Cat. Youth 60 Kg.). Reduce dalla bellissima prova del mese scorso, Niccolò è sceso sul quadrato convinto e concentrato. L’avversario – Pasquale Barile della Pug. Barile – è stato fastidioso, veloce ma spesso scorretto. Niccolò non si è scomposto. Nella prima ripresa ha mostrato alcune sue micidiali doti difensive, mandando regolarmente fuori misura l’avversario, innervosendolo. Alla seconda, quando ha deciso di attaccare, lo ha fatto in una maniera esplosiva, una frustata di diretto destro al volto di un Barile che è sembrato addirittura barcollare. Da lì in poi è stato n sontuoso campionario di colpi, tutti al bersaglio: diritti in avanzamento, montanti di prima intenzione, ganci in uscita. Una grande prova per Nocciolini che continua a stupire per i sempre più evidenti progressi dal punto di vista tecnico, tattico e mentale.

Gli altri. Gli altri tre incontri in programma hanno visto la vittoria di Lorusso (Boxe Palumbo) opposto a Voltarelli (Csc Firenze) Categ. Schoolboys 56 Kg., mentre Dell’Olio (Pug. Andriese) ha avuto la meglio su Del Biondo (Csc Firenze) Categ. Youth. Bella e netta vittoria invece del giovane Martelli Joshua (Junior kg. 64) del Csc Firenze ai danni di De Fato della Pug. Andriese.

Info. Per coloro che volessero rivivere le emozioni di tutti gli incontri, questi sono stati pubblicati sul Profilo Facebook Ufficiale della Boxe Siena Mens Sana, accompagnati dalla impareggiabile telecronaca di Maurizio Bellaccini.

 

 

post

Siena Warriors 2018

Sabato 12 maggio al PalaGiannelli Mens Sana un’intera giornata dedicata agli sport da combattimento

Sarà una giornata di sport e spettacolo dedicata agli sport da combattimento, l’atteso evento in programma per Sabato 12 Maggio 2018 al PalaGiannelli, struttura della Polisportiva Mens Sana. Si chiama Siena Warriors 2018 e sarà uno show che offrirà alla cittadinanza, dai curiosi ai più appassionati, la possibilità di trascorrere un’intera giornata a bordo ring. Un’opportunità unica per scoprire le emozioni, le tecniche e le dinamiche di due tra le più antiche e spettacolari discipline della grande galassia degli sport da contatto: Boxe e Kickboxing.

 

L’evento è frutto di una brillante sinergia tra due storiche e consolidate realtà sportive del territorio: la Ssd Gold Gym e la Asd Boxe Siena Mens Sana, da anni impegnate nella valorizzazione e nella diffusione degli sport da combattimento. L’iniziativa prevede un ricco cartellone di incontri: Si parte dal primo pomeriggio con il Kickboxing Day. Dalle 14:30 alle 19:30 il pubblico potrà partecipare gratuitamente alla terza edizione del Torneo di Kick Light, Light Contact, Kick Jitsu e al Galà di Low Kick, Full Contact e Shoot Boxe. Una carrellata di incontri che offriranno agli spettatori la ghiotta occasione di assistere ad un’ampia varietà di tecniche da combattimento: dal “contatto leggero” a quello “pieno”.

Dal Light Contact (in cui due avversari si affrontano scambiandosi colpi in un fluire di tecniche giudicate secondo il criterio della tecnica portata a segno con precisione) al Full Contact (la formula agonistica più dura in cui i colpi portati a segno sono a contatto pieno). Per quanto riguarda la disciplina del Kick Light (in cui gli atleti possono attaccare anche le cosce dell’avversario con calci in linea bassa controllati) è stata organizzata per l’occasione un’attesa sfida Toscana Vs Lazio tra i giovani atleti delle rispettive compagini regionali.

Sara Bramerini & David BorgogniA partire dalle 21:00 avrà invece inizio il Boxing Day – Toscana Vs Puglia: una avvincente kermesse di match di Pugilato Olimpico in cui i giovani atleti della scuola pugilistica senese della Boxe Siena Mens Sana saranno chiamati ad incrociare i guantoni con una valida rappresentativa di pugili proveniente dalla Puglia. Oltre a Sara Bramerini (Schoolgirl 48 Kg.)Alessio Montesi (Junior 66 Kg)campioni regionali esordienti nelle rispettive categorie – combatteranno anche Niccolò Nocciolini (Youth 60 kg)Frenkli Gorenca (Youth 60 Kg)Marco Orlandini (Senior Kg. 64)Lorenzo Garcia (senior kg. 64) e l’esordiente Matteo Bertagnini (Youth 66 kg.). Per quanto riguarda Sara Bramerini è da segnalare una piacevole notizia dell’ultim’ora: la sua seconda convocazione nella squadra nazionale presso il Centro Federale di Assisi. In vista delle selezioni per i Campionati Europei in Bulgaria di fine Maggio, la talentuosa Sara è stata richiamata dalla Federazione per partecipare ad un Training Camp dall’ 8 all’ 11 Maggio, in cui la giovanissima senese avrà nuovamente modo di confrontarsi con le migliori atlete del panorama italiano e proseguire il suo promettente percorso sportivo. Insieme a lei convocato in qualità di Tecnico anche il Maestro David Borgogni.

Siena Warriors 2018

post

Sunday Boxing Day

Pubblico e spettacolo nella rassegna pugilistica al PalaGianelli

SIENA. Una domenica speciale per il pugilato senese in occasione del Sunday Boxing Day: un’ intera giornata dedicata al pugilato che ha visto, domenica 15 aprile, alternarsi sul quadrato olimpico allestito presso il PalaGiannelli della Polisportiva Mens Sana un impressionante numero di atleti, capaci di regalare i numerosi spettatori uno spettacolo veramente indimenticabile. Gli atleti della Boxe Siena Mens Sana, che ha organizzato l’evento, sono stati autori di prove assolutamente convincenti dal punto di vista del coraggio, del carattere, della tecnica e anche del risultato, visto che ben quattro dei cinque pugili senesi attesi sul ring hanno riportato la vittoria sui rispettivi avversari.

Lo spettacolo è cominciato al mattino, quando un’incredibile plotone di 154 giovanissimi atleti dai 5 ai 13 anni, appartenenti a 16 società sportiveprovenienti da tutta la Toscana sono stati protagonisti del “Criterium Giovanile”. La manifestazione, gestita per la seconda volta dalla Boxe Siena Mens Sana, è stata un successo dal punto di vista organizzativo, logistico e partecipativo, registrando ufficialmente un record di affluenzarelativamente al numero di bambini coinvolti.

Nel pomeriggio ha avuto luogo una ricca kermesse di incontri di pugilato agonistico dilettantistico in cui le giovani speranze allenate dal Maestro David Borgognihanno profuso ogni stilla di energia in loro possesso. La prima dei nostri a salire sul ring è stata Sara Bramerini; la giovanissima (Schoolgirl Kg. 48), classe 2004, già Campione Regionale 2018 e recentemente convocata nella Squadra femminile della Nazionale Italiana di pugilato in occasione del Training Campus 2018, ha disputato un incontro esaltante, imponendosi sulla combattiva Giulia Bonaretti della Mugello Boxing Team dando mostra di tutto il suo cristallino talento. Elegante, tecnica, mobile e intelligente, Sara ha vinto contro la coraggiosa rivale esibendo uno stile, una sicurezza e una consapevolezza dei propri mezzi veramente notevole.

Dopo è stato il turno di Alessio Montesi (Cat. Junior 65 Kg) che ha dovuto vedersela con il forte Gianmarco Bugiantelli (Cat. Youth 65 Kg) della Pol. Valle Umbra. L’incontro è stato avvincente e combattuto, nonostante un avversario dotato di un allungo nettamente maggiore. Alessio ha attaccato dall’inizio alla fine, e pur perdendo ai punti per un calo di fiato alla terza ripresa si è meritato gli applausi tributatigli per il cuore ed il coraggio buttati sul quadrato.

Frenkli Gorenka (Cat. Youth 64 Kg.) è stato protagonista di uno degli incontri più tirati ed equilibrati della giornata contro Giepali Endiu della Asd Montecatini. Dal primo all’ultimo secondo del match i due pugili hanno lottato come leoni, con azioni di avanzamento e combinazioni corpo a corpo. Frenkli si è aggiudicato la vittoria grazie ad una prima ripresa eccellente dove ha esibito le sue notevoli doti di coordinazione e tempismo, grazie alle quali il suo fiaccante mancino ha trovato ripetutamente il bersaglio avversario.

Anche Marco Orlandini (Cat. Senior 56 Kg.) ha riportato una bella e convincente vittoria, surclassando l’avversario Jacopo Porfiri della Asd Nike Fermo grazie alla sua boxe fatta di velocità, combinazioni a due mani, estro, fantasia e una notevole dose di aggressività agonistica.

Per finire in bellezza strepitosa performance di Niccolò Nocciolini (Cat. Youth 60 Kg.) contro Michael Gasperini della Mugello Boxing Team. Di ritorno sul quadrato dopo diversi mesi di assenza, Niccolò ha stupito tutti i presenti con una prima ripresa da standing ovation. Nocciolini ha disorientato l’avversario con un’inedita mobilità di gambe, che unita alle sue innate qualità di “shadow boxing” difensiva, ha permesso ai suoi ganci di incontrare più volte il volto del rivale dimostrando una evidente maturazione personale sul piano della concentrazione e della volontà di affermazione.

E’ possibile rivivere le emozioni degli incontri del Sunday Boxing Day grazie ai video pubblicati sul profilo Facebook ufficiale della Boxe Siena Mens Sana e sul sito www.boxesiena.it, accompagnati dalla suggestiva ed emozionante telecronaca di Maurizio Bellaccini.

post

Boxing Day: 15 Aprile 2018

Boxe Mens Sana, la “festa” del pugilato senese: Intensa giornata di eventi e incontri al Palagianelli

fonte articolo: www.ilcittadinoonline.it

La squadra giovanile

SIENA. Domenica 15 Aprile il PalaGiannelli, impianto della Polisportiva Mens Sana, farà da cornice ad una vera e propria festa della boxe, una giornata intera all’insegna della nobile arte, nella quale i protagonisti saranno i giovanissimi atleti della Boxe Siena Mens Sana. Sarà un’occasione unica per vedere all’opera tante delle promesse allevate dalla scuola pugilistica senese del team capitanato dal Maestro David Borgogni, che si esibiranno davanti alla comunità cittadina e percorreranno i primi passi di un percorso sportivo che magari potrà aprire loro le porte dell’eccellenza, come successo ai vari Traversi e Allegrini (Campione nazionale assoluto 2011), che ancora si allenano in palestra con i tanti ragazzi e ragazze. Nello stesso ring in cui negli ultimi tre anni si sono svolti ben tre Titoli Italiani ed un Titolo internazionale (cosa mai accaduta prima a Siena) avranno l’onore di salire ragazzi in età scolare che a vario livello si sono distinti per le loro qualità sul quadrato.

La Nazione 12/04/2018

Il programma. La ricca kermesse pugilistica inizierà la mattina alle 9,30 al PalaGiannelli con il Criterium Giovanile, un’attività formativa, per i bambini dai 5 ai 13 anni, incentrata sul gioco e sulla coordinazione fisica che si articola in prove di abilità motorie in cui è completamente assente il contatto fisico tra gli atleti. Alla manifestazione – che per la seconda volta sarà organizzata dalla Boxe Siena Mens Sana –  parteciperà un significativo numero di giovanissimi atleti da tutta la Toscana: oltre 100 i bambini attesi, suddivisi in 4 categorie: Cuccioli (5/6 e 7 anni), Cangurini (8/9 anni), Canguri (10/11 anni) e Allievi (12/13 anni). A seconda delle categorie i bambini disputeranno prove al sacco, corda, corsa piana, sparring a coppie sul ring (senza contatto) e percorso ortogonale, cimentandosi in giochi di velocità, coordinazione e resistenza attraverso esercizi a corpo libero e di tecnica del salto della corda. La gara – che terminerà intorno alle 13:00 – sarà valida per la Coppa Italia Giovanile che si svolgerà a giugno, alla quale parteciperanno i ragazzi che si saranno meglio classificati nei vari Criterium svolti durante l’anno. Nel pomeriggio, con inizio alle ore 17.00, la seconda parte del programma con la Riunione di Pugilato Olimpico, in cui i ragazzi della scuola pugilistica senese saranno contrapposti a pugili provenienti da altre società Toscane: Sul ring, dove purtroppo non potrà combattere Simone Bicchi a causa di una fastidiosa micro-frattura al polso destro, saliranno Niccolò Nocciolini (Youth 60 kg), Frenkli Gorenca (Youth 60 Kg), Alessio Montesi (Junior 66 Kg) Campione Regionale uscente, Marco Orlandini (Senior Kg. 64), e Sara Bramerini (Schoolgirl Kg. 48). Per quanto riguarda la giovanissima Sara Bramerini, classe 2005, promettente stella del movimento pugilistico senese, è necessasario fare una menzione speciale per via della sua prima convocazione nella Squadra femminile della Nazionale Italiana di pugilato (Categoria Schoolgirl) in occasione del Training Campus 2018 organizzato dalla Federazione pugilistica italiana presso il Centro federale di Santa Maria degli Angeli (Assisi) lo scorso 5 Aprile. La convocazione avviene a coronamento di una stagione fin qui esaltante per Sara, già Campione Regionale 2018 e finalista al Torneo Nazionale Femminile di Mondovì di due settimane fa.

La manifestazione di domenica 15 aprile sarà dunque un’imperdibile occasione non soltanto per i ragazzi coinvolti, ma anche e soprattutto per le famiglie senesi, cui sarà data la possibilità di vedere da vicino come funziona la Boxe a livello giovanile, i suoi profili educativi, e quanto essa non abbia nulla a che fare con la violenza, quanto alla costruzione atletica e caratteriale dei giovani in età scolare.